De Santis Francesca Maria

 
Francesca Maria De Santis nata a Trieste il 27/01/1993.
Diplomata in un istituto Geometrico, studia presso l’Università della Federico II, nella facoltà di Storia.
I principali interessi sono: la scrittura in tutte le sue forme, la lettura, la pittura e gli studi in campo religioso antico. Ma più di ogni cosa ama la poesia, che ispira notevolmente la sua quotidianità, che instancabilmente si riversa sull’atto realistico della parola, amalgamando stati d’animo e vocabolario ricercato. Nutrendosi così di pensiero e promuovendolo in versi, auspicandosi attraverso essa, un’illuminazione interiore in tal maniera una crescita.

 

 

menzione d’onore
 
Perla di pace
 
Avvizziti allocchi,
viziati e coccolati dal suolo patriottico.
Un canto estorto dal silicio dell’onda,
osannate un cielo prenotato da notti affossate.
 
Africa nottambula,
richiede man forte,
di una pietra radicata nel decennio,
sospesa tra fango e miseria.
 
Non si vede,
non si nota, 
non si piange e non si implora.
Regole parlate dal sottofondo del loro subconscio.
 
Posiamo le mani,
crittografando il loro desiderio,
di esser certi,
della sofferenza mai premiata,
dalla virtù nascosta,
in bilico tra realtà e conoscenza.
 
Esilio di verità,
aiutate ad aiutare,
che la pace venga sentita.
Come loro guardandoti,
ne proclamano speranza.