Bruni Miriam

Miriam Bruni è nata a Bologna il 22/01/1979, sposata e madre di due figli, Letizia e Gabriele; ha frequentato il Liceo Linguistico Malpighi e la Facoltà di Lingue e Letterature straniere moderne di Bologna, laureandosi in Lingua Spagnola e Lingua Francese nella primavera del 2003, con una Tesi su Pedro Salinas, uno dei principali esponenti della Generazione del ’27.
Ama la scrittura e la poesia sin da bambina. In esse e grazie ad esse dialoga ardentemente con se stessa, gli altri, la natura e il Trascendente.
Scrivendo mette a fuoco le esperienze vissute, mette a nudo il suo cuore, cerca il bene, l’oltre delle cose, l’essenza profonda e risonante.
In poesia tende alla massima concentrazione, alla sintesi, a quella che potrebbe chiamare cristallizzazione…
Sue poesie sono state pubblicate su varie antologie e riviste, e ha anche dato alle stampe una silloge tutta sua, intitolata “Cristalli” (edizioni Booksprint, 2011). Ad ottobre uscirà la sua seconda raccolta, con Terra d’Ulivi, dal titolo “Coniugata con la vita. Al torchio e in visione.”
 
 
menzione d’onore
 
Dalle tue labbra
 
Dalle tue labbra Dio
nascono i fiori,
 
e le dolci colline
dalle tue dita pure.
 
Queste esplosioni
vogliamo,
 
di gemme e di chiari
colori! Non bombe
 
che spezzano figli, 
e vite dai cuori vermigli!